Under 17A e 20B: doppio impegno e doppia vittoria

Under 17A: SS Lazio Nuoto-Zero9: 3-7 (1-2; 1-1; 1-2; 0-2)

Under 20B: Libertas Roma Eur PN-Zero9 B 1-14 (0-3; 0-4; 1-3; 0-4)

Doppio impegno e doppia vittoria per i ragazzi allenati da Zangari nel fine settimana compreso fra giovedì 25 e sabato 27.

Prima, il 25 aprile, è tornata in acqua la Under 17A, nella partita contro la SS Lazio Nuoto, valida come anticipo dell’undicesima giornata del campionato, riuscendo a guadagnare tre punti al termine di un buon incontro.

Nella prima frazione di gioco la Zero9 prima si portava in vantaggio con Tummolo e, dopo qualche occasione sbagliata, raddoppiava su rigore con Graziosi a 3’56”. Il tempo continuava su un sostanziale equilibrio, fino a  quando, a pochi secondi dalla fine, la Lazio con Falla riusciva a sfruttare un’incomprensione difensiva.

Nel secondo quarto era la volta di Vitale a sfruttare la situazione di superiorità numerica a 4’29”, ma le distanze fra le due squadre rimanevano immutate  per un altro gol della Lazio, ancora di Falla. In questo modo, a metà partita, il risultato era sul 3-2 per la Zero9.

La seconda metà dell’incontro vedeva, dopo una situazione di inferiorità ben difesa dalla Zero9, il pareggio della Lazio con Bobbi. La Zero9 continuava ad attaccare, falliva due ripartenze ma la situazione si sbloccava con un altro rigore, questa volta trasformato da Tummolo e poi con Graziosi, tornando così in vantaggio al termine del terzo tempo per 5-3.

In questa fase di gioco la Zero9 riusciva a gestire tutte le inferiorità numeriche nel migliore dei modi. A 4’02” del quarto tempo Cano portava la squadra sul 6-3 e, successivamente, a 2’25”, le ultime speranze della Lazio si infrangevano sulle braccia di Cocco che parava il rigore tirato da Bobbi. C’era ancora il tempo per l’ultimo gol segnato da Ferri Ferretti a qualche secondo dal termine e, purtroppo, anche per il cartellino rosso che l’arbitro Ibba ha sventolato a Raffaeli per un fallo di reazione.

Con questa vittoria la Zero9 sale a 16 punti, raggiunge la WP Bari sconfitta a Casoria dalla San Mauro N., e “vede” a 19 punti la Roma Nuoto che ha battuto in trasferta il Pescara. Per completare il programma dell’undicesima giornata rimane da giocare sabato 4 maggio Roma Vis Nova PN-Alma Nuoto.

Sabato 27 era la volta, invece, nella piscina del Foro Italico, dell’incontro con la Libertas Roma Eur PN per la dodicesima giornata del campionato regionale Under 20B, girone D.

Si è trattato di una partita senza storia che la Zero9 B ha condotto agevolmente sin dall’inizio e che, come al solito, ha visto l’impiego di tutti gli elementi a disposizione dell’allenatore. I ragazzi non hanno permesso agli avversari di entrare in partita e, anche con buone giocate, sono arrivati al risultato finale di 14-1; fra i marcatori Cianchetti e Tummolo con un poker ciascuno.

Ecco il commento dell’allenatore Francesco Zangari sui due incontri: “Per quanto riguarda la partita della 17A con la Lazio sono stato contento sia dell’approccio che, ovviamente, del risultato. Dei tre gol che abbiamo subito, due sono venuti a causa di nostre ingenuità; in particolare il primo, quello subito allo scadere del tempo, si poteva tranquillamente evitare, ma anche nel secondo, arrivato con un tiro dal centro, potevamo fare meglio con dei raddoppi. Alla fine prendere solo tre gol, in una partita del campionato nazionale Under 17A è un buon risultato. Potevamo essere un pochino più decisi ma nel complesso è stata una prestazione molto buona. Anche se a un certo punto della partita la Lazio ci ha raggiunto sul 3-3, ho sempre avuto la sensazione che la partita non fosse in bilico e che potevamo tranquillamente portare il risultato a casa.”

“Per quanto riguarda la partita della Under 20B, pensavo che avremmo trovato una resistenza maggiore, soprattutto all’inizio, da parte dei ragazzi della Libertas, però anche noi siamo stati bravi a non concedere molto agli avversari. Abbiamo giocato discretamente, riuscendo ad imbastire anche delle belle azioni. Spero che questo, anche sotto il profilo del morale, riesca a dare fiducia a tutti i ragazzi, sia a quelli che giocano di meno sia a quelli più impiegati, per fargli capire che possono fare qualcosina in più, anche nel campionato Under 17A.”

Under 17A: SS Lazio Nuoto-Zero9: 3-7 (1-2; 1-1; 1-2; 0-2)

Zero9: Cocco, Pettaccio, Tummolo 2, Graziosi 1, Cano 1, R. Ferri Ferretti 1, Cianchetti 1, Tremendozzi, Raffaeli, Vitale 1, Lauricella, Manna, Riccioni. TPV: Francesco Zangari

Superiorità numeriche SS Lazio Nuoto: 0/6 e un rigore fallito

Superiorità numeriche Zero9: 2/5 e due rigori realizzati

Prossima partita: 12 maggio WP Bari-Zero9

Under 20B: Libertas Roma Eur PN-Zero9 B: 1-14 (0-3; 0-4; 1-3; 0-4)

Zero9: Cocco, Pettaccio, Tummolo 4, R. Ferri Ferretti 3, Manna, Riccioni 2, Cianchetti 4, Tremendozzi 1, Raffaeli, Lauricella, Lilli. TPV: Francesco Zangari

Superiorità numeriche Libertas Roma Eur PN: 0/2

Superiorità numeriche Zero9: 2/7 e un rigori realizzato

Redazione Zero9   29/04/2019