La pallanuoto che viene dal freddo: common training con la squadra nazionale della Lettonia allo Zero9 Stadium.

Si è svolto in questi giorni ( 25-27 Giugno) l’allenamento in common training  fra le rappresentative giovanili dello Zero9 (U17  e 15) con la squadra nazionale lettone presso lo Zero9 Stadium.

La Lettonia è una delle tre repubbliche baltiche, posizionata al centro rispetto all’Estonia  (più a nord)  ed alla Lituania  (più a Sud)  e fa parte come l’Italia della Unione Europea, della Nato ed  ha adottato da un paio d’anno  l’ Euro come moneta nazionale.  E’ un  paese di soli 2 milioni di abitanti di cui circa un  terzo vive nella capitale Riga. E’ un paese davvero freddo dove quasi tutti gli anni il mar Baltico si congela.

E’  da questo paese che sono venuti a trovarci  gli amici lettoni per scambiare informazioni e condividere i metodi di allenamento della pallanuoto in Italia.

“ La pallanuoto in Lettonia è uno sport molto giovane.”  ha commentato il responsabile del gruppo e membro direttivo della federazione lettone Mihails Galuska; “ Ancora non abbiamo un campionato nazionale e le nostre squadre devono incontrare le squadre Estoni e Lituane per confrontarsi. Ci farebbe molto piacere se studenti o lavoratori italiani che praticano la pallanuoto e  che si trovassero a vivere per un periodo in Lettonia  si mettessero in contatto con la nostra federazione per sviluppare e migliorare il movimento della pallanuoto  nel nostro  paese.”

Questo il commento del tecnico della U15 Francesco Zangari: “ Queste ragazzi e ragazze lettoni sono un esempio di determinazione per tutti noi… sono partiti praticamente dal nulla, ma stanno costruendo con un buon clima e le giuste motivazioni  le basi per la pallanuoto futura in Lettonia. Gli faccio i miei complimenti”.

Ancora una vola la piscina dello Zero9 si apre alle esperienze internazionali: dopo i ragazzi americani di LA Premier lo scorso Marzo, questa volta ci sono i giovani pallanuotisti Lettoni.

Una nuova sessione internazionale di common training è prevista per la settimana dal 4 al 9 Luglio con altri giovani pallanuotisti che verranno questa volta dall’Australia.

Redazione Zero9

1 Luglio 2016